Skip to main content
iMusician logo
Artisti in evidenza
  • Artista del mese

Release della settimana: Alaska Blue

  • 03 febbraio 2021, mercoledì
Alaska blue gruppo musicale

Alaska Blue è l’interessante progetto musicale composto dalla cantautrice Elisabetta Giordano e il chitarrista Davide Casi. Dopo essersi esibiti come artisti di strada in diverse città italiane, il duo decide di pubblicare i primi inediti. Le sonorità raffinate e sperimentali del loro ultimo singolo Night Shift ci sono talmente piaciute che abbiamo deciso di farci raccontare qualcosa.

Night Shift Cover

Night Shift cover

Ci raccontate di voi, chi siete e com’è nato il vostro progetto musicale?

Io e Elisabetta ci siamo conosciuti nel 2018 - ci racconta Davide. Io, chitarrista autodidatta, ho deciso di seguire delle lezioni in una scuola di musica a Bergamo. Il caso ha voluto che durante la prima lezione di pianoforte complementare conoscessi Elisabetta. Il corso lo abbiamo abbandonato entrambi subito dopo, quindi è stato proprio un caso!

Entrambi amanti del viaggio, abbiamo iniziato a suonare come artisti di strada
in diverse città italiane tra cui Milano, Lucca, Volterra e Napoli fino al 2019, anno in cui ci siamo dedicati alla registrazione dei nostri primi pezzi inediti. Il 30 Ottobre 2020 abbiamo pubblicato il nostro primo singolo “Outsider”.

Alaska Blue Night Shift

Ci parlate un po’ del vostro ultimo singolo “Night Shift”?

E’ un pezzo che abbiamo scritto durante l’estate del 2020. Siamo stati due mesi in una tenda, su di una piccola collina toscana, immersi nella natura e con una vista mare mozzafiato. Era una situazione particolare, squattrinati, in un posto magnifico e dimenticato dalla frenesia delle città, immersi nei silenzi della natura. In cambio di vitto e alloggio lavoravamo presso diverse piccole realtà rurali e agricole e le sere le dedicavamo alla musica.

Proprio in una di quelle sere estive, nella nostra tenda è nata “Night Shift”
. Costruita inizialmente su un giro di chitarra, abbiamo poi cercato di dare al pezzo sonorità più interessanti aggiungendo synth e sample di batteria. Il testo è nato altrettanto spontaneamente e raccoglie delle immagini di quello che siamo.

Qual è fino ad ora la vostra esperienza con Spotify e con le altre piattaforme di streaming?

Programmare un’uscita discografica può essere complesso, soprattutto per chi è alle prime armi. iMusician presenta un’interfaccia più semplice di altri distributori, che facilita di non poco l’operazione. Tra tutte le piattaforme su cui abbiamo pubblicato Spotify è quella forse più interessante, perché da la possibilità di interagire con gli ascoltatori.

Che progetti avete per il 2021?

In questi mesi usciranno altri due singoli che insieme ai due precedenti faranno parte del nostro album d’esordio. La cosa che ci piacerebbe tanto fare quest’anno è suonare live su tanti tanti palchi, perché crediamo che il modo migliore per far arrivare la nostra musica sia suonarla dal vivo

Condividi questo articolo su
Segui l'artista su
Newsletter iMusician

Resta aggiornato

Rimani aggiornato su tutte le ultime notizie, tendenze, consigli, trucchi sul mondo della musica. Tutto ciò di cui hai bisogno per far crescere la tua carriera musicale direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Loading...