Skip to main content
iMusician logo
Tutte le guide

8.0 SPOTIFY PER LE ETICHETTE DISCOGRAFICHE

Record and laptop with Spotify

Esplorando Spotify al di là delle playlist compilate dal team ufficiale, vedrai che nella sezione "Profili" ci sono alcune etichette che hanno un proprio profilo da “curatore” con delle playlist molto influenti. E’ una strategia eccellente per aumentare la visibilità di un'etichetta, del suo catalogo e della sua immagine. E non è una strategia che funziona solo con le major discografiche, possono provarci anche le etichette indipendenti. Nel caso, ecco alcuni passaggi importanti da seguire:

  • Create a label page on Spotify
  • Define your visuals
  • Follow your artists
  • Create your own playlists
  • Increase your followers and get submissions
  • Use your label account to stream your playlists
  • Get a certified profile
  • Use Spotify Analytics
  • Replicate your strategy on other platforms

8.1 COME CREARE UNA PAGINA ETICHETTA SU SPOTIFY

L'unico modo per creare una pagina etichetta su Spotify è creare prima un normale account utente qui.

Scegli bene il nome del tuo account in quanto all’inizio non potrà essere modificato. Usa l’indirizzo e-mail della tua etichetta per aprire l'account, e successivamente fai verificare il tuo account.

Suggerimento: non collegare questo account al tuo profilo Facebook in quanto verrà automaticamente collegato al tuo profilo personale.

8.2 VERIFICA IL TUO PROFILO ETICHETTA

Dopo aver configurato il tuo normale account utente, vorrai farlo verificare da Spotify, in modo da trasformare il tuo profilo normale in un profilo etichetta. Questo è un passaggio fondamentale per ottenere la famosa "spunta blu" e poter aggiungere link nelle descrizioni delle tue playlist.

Per verificare il tuo profilo, devi prima compilare questo modulo. Avrai bisogno di un indirizzo email con un nome di dominio corrispondente alla tua etichetta. Quindi invia un'e-mail vuota al seguente indirizzo per ricevere un codice di 7 cifre: labelverification@spotify.com.

Nella sezione “Spotify Employee Who Referred You To Form” ("Dipendente Spotify che ti ha rimandato alla compilazione del modulo") puoi scrivere “Artist Support” ("Supporto per artisti"). Una volta inviato il modulo, il processo di verifica potrà richiedere fino a 4 settimane.

n caso di difficoltà, possiamo aiutarti contattando direttamente Spotify. Se hai qualche domanda, non esitare a contattarci all'indirizzo support@imusiciandigital.com.

8.3 SCEGLI LE TUE GRAFICHE

È molto importante definire chiaramente l’immagine del tuo profilo Spotify. Proprio come per i social network, la professionalità del tuo profilo dipende molto dalla grafica.

Per ogni playlist creata, Spotify genera automaticamente un mosaico predefinito dalle copertine dei primi 4 brani della playlist. Puoi cambiare questa immagine ogni volta che vuoi. Assicurati che la grafica delle tue playlist sia coerente.

Spotify Guide Spotify Consistent Playlist Artworks

8.4 SEGUI I TUOI ARTISTI

È fondamentale seguire i tuoi artisti, così potrai verificare se proprio come tutti gli altri fan ricevi le tue ultime uscite nella playlist Release Radar ogni venerdì successivo alla data di uscita.

Riceverai anche suggerimenti per altri artisti simili nella tua playlist Discover Weekly creata dall’algoritmo di Spotify. Questo e’ un buon modo per scoprire altri artisti appartenenti alla tua stessa scena musicale per eventuali collaborazioni e tour insieme, o semplicemente per aggiungerli alle tue playlist.

8.5 CREA LE TUE PLAYLIST

Come già sai, le playlist sono fondamentali per il successo di un artista e la stessa cosa vale per le etichette. Un buon punto di partenza potrebbe essere la creazione di una playlist con un "best of" dei tuoi artisti e album. Metti a lavoro la tua immaginazione e crea playlist tematiche basate su eventi o stati d'animo specifici. Non avere paura di mettere insieme i tuoi artisti con altri provenienti da altre etichette.

Suggerimento: quando inizi a creare una playlist, impostala su “privata” almeno fino a quando non avrai aggiunto una quindicina di brani.

Spotify Guide Spotify Make Playlist Secret 1

Se vai alle impostazioni del tuo account, puoi deselezionare "Rendi automaticamente le nuove playlist pubbliche" e anche "Mostra gli ascolti recenti", questo ti permetterà di avere le tue playlist al primo livello nella tua pagina.

Spotify Guide Spotify Settings

Ricorda di aggiornare le tue playlist regolarmente (almeno una volta al mese), e mettere i tuoi artisti in cima alla lista. Questi ti assicurerà di portare a casa il massimo degli ascolti e dei guadagni. Immagina le tue playlist come un programma radiofonico settimanale piuttosto che come una raccolta di brani.

Idee per una playlist:

  • Le migliori nuove uscite
  • Album della settimana
  • Per genere musicale (Jazz, Electro...)
  • Per Artista (Una selezione di Artista, Artista in 15 brani…)
  • Per stato d'animo (rilassarsi, festa, studio)
  • Per anno (il meglio del 2019)
  • Per evento (playlist estive, festival della tua etichetta...)

È molto importante anche lavorare sulla descrizione delle tue playlist. Dai alle persone un buon motivo per iscriversi alle tue playlist e al tuo profilo. Crea playlist che riflettano la filosofia della tua etichetta: artisti che ammiri, collaborazioni passate, che cosa stai ascoltando al momento. Tutte cose che aiutano gli ascoltatori a farsi un’idea della tua etichetta.

Cliccando su "Modifica dettagli", è possibile aggiornare l’immagine della playlist, specificare un nome o aggiungere una call-to-action per incoraggiare le persone a seguire la tua playlist o il tuo profilo. Dopo che il profilo della tua etichetta è stato verificato (vedi sezione 8.8), potrai anche aggiungere link esterni. Per esempio potrai spedire i tuoi ascoltatori sulla pagina Bandcamp della tua etichetta, invitarli a una festa di presentazione, o proporgli di iscriversi alla tua newsletter!

Spotify Guide Playlist Creation Emojis

Suggerimento: puoi usare le emoticon nei titoli e nelle descrizioni.

8.6 CURA IL TUO PROFILO E LE TUE PLAYLIST

L'obiettivo principale della pagina della tua etichetta è promuovere il tuo marchio e i tuoi artisti, ma pensa fuori dagli schemi. Se diventi un curatore rispettato con un buon numero di follower, le tue playlist e i tuoi artisti riceveranno più ascolti e la tua etichetta farà più soldi.

Per essere un buon curatore, dovrai mettere insieme il tuo catalogo con album di altri artisti ed etichette. Se stai cercando di costruire nuove partnership e raggiungere un nuovo tipo di pubblico, questo potrebbe essere il punto di partenza perfetto. Il posto migliore dove cominciare a cercare artisti simili ai tuoi è la playlist Discover Weekly che ti darà un'idea di che tipo di artisti simili ascoltano i fan della tua etichetta.

Se includi un artista o un’etichetta su una delle tue playlist, faglielo sapere! E’ molto probabile che condivideranno la tua playlist sui loro canali social e magari ti restituiranno anche il favore aggiungendo i tuoi artisti alla loro playlist. È una situazione vincente per tutti.

8.7 FAI CRESCERE I TUOI FOLLOWER E ACCETTA PROPOSTE DI BRANI

Per promuovere il profilo Spotify della tua etichetta, ti suggeriamo di condividere le tue playlist sui canali social e sui siti web dei tuoi artisti. Sulla tua pagina YouTube puoi aggiungere un bottone Spotify. Puoi anche aggiungere una call-to-action a tutti i tuoi video e playlist, invitando i tuoi utenti a seguire il profilo dell'etichetta.

Sul tuo sito web ufficiale, puoi aggiungere un pulsante "Segui" e incorporare dei player con le tue playlist.

Aggiorna la descrizione Facebook/Twitter/Instagram aggiungendo il link alla pagina della tua etichetta su Spotify.

Spotify Guide Spotify You Tube Call to action

Importante: evita di spammare i tuoi follower linkando il tuo account a Twitter.

Un altro modo veloce per far crescere i follower delle tue playlist è accettare proposte esterne di brani. Soundplate ha creato lo strumento perfetto per questa cosa. Devi solo inviare la tua playlist (nel caso volessi accelerare il processo è possibile pagare una commissione di 15euro) e loro creeranno una pagina web personalizzata in cui gli utenti potranno proporre le loro canzoni e seguire automaticamente la tua playlist. Strumento testato e approvato da iMusician!

8.8 USA IL PROFILO DELLA TUA ETICHETTA PER ASCOLTARE LE TUE PLAYLIST

Può sembrare una cosa ovvia, ma è bene ripetere che se usi il tuo account per ascoltare le tue playlist, nella colonna a destra i tuoi follower potranno vedere quello che stai ascoltando. Un modo davvero semplice per incoraggiare ulteriormente i tuoi follower ad ascoltare le tue playlist.

8.9 COME USARE SPOTIFY ANALYTICS

Ormai sei a conoscenza di Spotify for Artists, ma sai che puoi usare Spotify Analytics anche come etichetta o manager?

Si tratta infatti dello strumento migliore per un'etichetta o un manager per ottenere dati preziosi sulle playlist e su che tipo di brani proporre al team di Spotify. In un unico colpo d’occhio avrai il tuo intero catalogo e potrai analizzare dati, costruire strategie e pianificare i tour dei tuoi artisti.

Spotify Guide Spotify Analytics

Suggerimento: se hai proposto un brano tramite l'account della tua etichetta, l'artista non potrà proporlo di nuovo tramite il suo account. Puoi proporre un brano solo una volta, o tramite il profilo dell’etichetta o tramite quello dell’artista

8.10 REPLICA LA TUA STRATEGIA SU ALTRE PIATTAFORME

Adesso che sai come costruire nel dettaglio una potente strategia digitale, puoi facilmente replicarla su altre piattaforme di streaming come Deezer, Apple Music, YouTube e altre.

Per risparmiare tempo, ti consigliamo vivamente di dare un’occhiata all'app Soundiiz. Ti aiuta a collegare i profili della tua etichetta su tutte le piattaforme di streaming. Così dovrai semplicemente aggiornare una piattaforma e tutte le altre verranno sincronizzate di conseguenza.

Hai bisogno di ispirazione? Dai un'occhiata a qualche etichetta seguita da noi:

Condividi questa guida su
Newsletter iMusician

Resta aggiornato

Rimani aggiornato su tutte le ultime notizie, tendenze, consigli, trucchi sul mondo della musica. Tutto ciò di cui hai bisogno per far crescere la tua carriera musicale direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Loading...