Skip to main content

OFFERTA LIMITATA: Risparmia il 20% sui nostri abbonamenti ANNUALI 🤑

Approfitta Ora
iMusician logo
SPRING SPECIAL
Tutti i blog post

Come puoi dare una svolta alla tua carriera musicale con l'industria che cambia?

  • Martina
  • 07 febbraio 2024, mercoledì
Condividi questo articolo su
Pivot Your Music Career - iMusician

Il settore musicale è un'industria incredibilmente dinamica e in continua evoluzione. Negli ultimi 20 anni ci sono stati alcuni cambiamenti drastici nel settore, tra cui la nascita di Internet, l'ascesa della pirateria musicale, il declino dei CD e del consumo di musica in formato fisico, l'emergere delle piattaforme di streaming musicale, la nascita e l'espansione dei distributori musicali e il dominio dell'Intelligenza Artificiale.

Navigare in un ambiente così frenetico e imprevedibile potrebbe essere una sfida per gli artisti e le artiste, specialmente per i musicisti e le musiciste indipendenti come te. In questo articolo, ti daremo consigli su come adattarti al meglio a questo tapis roulant pieno di cambiamenti che potresti incontrare lungo la tua carriera nell'industria musicale.

Gli attuali cambiamenti nell'industria musicale

Sebbene molto sia accaduto nel mondo della musica negli ultimi due decenni, il 2023 è stato l'anno di sviluppi radicali che hanno causato molte turbolenze nell'industria musicale.

Licenziamenti qua, licenziamenti là, licenziamenti dappertutto

Si è sentito il sapore agrodolce dei licenziamenti durante tutto il 2023. L'anno è iniziato con migliaia di licenziamenti presso Google, Spotify e Amazon. È continuato con altri dipendenti che hanno perso il posto in Tidal, Meta, Instagram, Amazon Music, TikTok Music, Discord, SoundCloud e Bandcamp. Inoltre, anche il 2024 è iniziato su una nota simile, con sia Apple che YouTube che confermano significativi licenziamenti.

Sebbene i licenziamenti non influenzino direttamente gli artisti e le artiste, essi possono avere un impatto considerevole sulle operazioni interne delle aziende, il che può avere ulteriori implicazioni per lo sviluppo artistico, la promozione e la comunicazione.

Sta per arrivare la fine di Bandcamp?

Le notizie su Bandcamp hanno completamente scosso il mondo della musica verso la fine dello scorso anno. Solo un anno e mezzo dopo che Epic Games ha acquisito Bandcamp, è stata messa nuovamente in vendita. Poco dopo, la tanto amata piattaforma online di distribuzione audio è stata venduta a un'azienda di licenze musicali chiamata Songtradr, con quasi il 50% del personale di Bandcamp che ha perso il lavoro.

Molti si sono chiesti: 'È questa la fine di Bandcamp come la conosciamo?' Mentre dobbiamo ancora scoprirlo, puoi saperne di più sul caso nel nostro articolo sul blog o nel nostro iMD show!

La nuova soglia minima di streaming introdotta da Spotify

Fino all'inizio del 2024, una traccia doveva essere riprodotta per più di 30 secondi per comportare il pagamento dei diritti d'autore su Spotify. Questa regola è ora cambiata, con la piattaforma che introduce una nuova soglia di streaming minima annuale prima che una traccia inizi a generare diritti d'autore. E qual è la soglia effettiva? 1.000 ascolti annuali!

Si dice che Spotify miri a demonetizzare tutte le tracce che guadagnano meno di $0,05 al mese. Anche se tali tracce costituiscono solo lo 0,5% della musica sulla piattaforma, i loro diritti costano comunque all'azienda decine di milioni di dollari all'anno. Secondo Spotify, i soldi risparmiati in questo modo saranno trasferiti agli artisti, alle artiste e ai detentori dei diritti 'legittimamente attivi' nei prossimi cinque anni.

Come puoi immaginare, la nuova soglia minima è stata accolta con ampie critiche dalla comunità musicale, principalmente perché ancora una volta beneficia gli artisti e le artiste più prominenti e di successo mentre danneggia nomi meno conosciuti e coloro che sono all'inizio del loro percorso musicale. Sei curioso/a di conoscere ulteriori cambiamenti implementati da Spotify quest'anno? Approfondisci l'argomento nel nostro recente articolo sul blog!

L'IA domina il mondo

Mentre le innovazioni nell'ambito dell'IA sono state in fase di sviluppo per molti anni, il 2023 è stato l'anno in cui sono emerse veramente. ChatGPT, il chatbot rilasciato inizialmente da OpenAI alla fine del 2022, ha dato il via al boom globale dell'IA. Da allora, sono stati creati e lanciati molti altri strumenti alimentati dall'IA. Le innovazioni basate su una IA per la produzione, il mastering e l’imitazione vocale hanno completamente trasformato l'industria musicale e hanno aperto la tanto necessaria conversazione sulla protezione legale contro l'IA.

Il primo Paese a introdurre una legislazione sull'IA sono stati gli Stati Uniti, che hanno presentato il Bill of Rights dell'IA già nel 2022. Si tratta di un’insieme di principi atti a garantire una maggiore trasparenza dietro lo sviluppo degli strumenti di IA e quindi proteggere la privacy e i diritti civili delle persone. A giugno 2023, l'Unione Europea ha proposto l'AI Act, la prima regolamentazione dell'UE sull'intelligenza artificiale che deve ancora essere promulgata.

Tuttavia, le nuove regole e normative introdotte devono ancora tenere il passo con il ritmo dello sviluppo dell'IA. Possiamo quindi aspettarci che il 2024 porterà ulteriori cambiamenti nel settore - sperando, con più interventi a difesa dei diritti d'autore di artisti/e e della loro privacy. Sei interessato/a agli ultimi sviluppi nell'IA? Dai un'occhiata ai nostri articoli sulla crescita dell’imitazione vocale dell'IA o sui migliori strumenti di mastering guidati dall'IA per i musicisti e le musiciste!

Come possiamo adattarci ai cambiamenti nell'industria musicale?

L'industria musicale è stata molto imprevedibile e probabilmente lo sarà anche in futuro. Pertanto, abbiamo creato una lista di modi pratici con cui puoi adattarti ai cambiamenti in corso nell'industria musicale e progredire nella tua carriera musicale.

1. Resta al passo.

La conoscenza è un potere nascosto quando si affrontano cambiamenti nell'industria musicale (o in qualsiasi altro settore, per essere onesti). Solo in questo modo puoi prendere decisioni informate sulla tua carriera e compiere passi per aiutarti ad avere successo e progredire nel tuo viaggio musicale. Puoi informarti sui cambiamenti nel comportamento di chi ti ascolta, sulle tendenze emergenti nella musica, sulle trasformazioni delle aziende musicali più influenti (in particolare i servizi di streaming) o sui nuovi sviluppi tecnologici.

Restare al passo con i cambiamenti in corso nel business musicale può sembrare schiacciante, specialmente quando non si sa a quali fonti rivolgersi e a quali affidarsi. Se stai cercando una grande fonte di notizie musicali, ti consigliamo di dare un'occhiata a Music Digital News, Music Business Worldwide o al nostro blog iMusician. Potrai capire, tra le altre cose, come pubblicare, distribuire e promuovere la tua musica nei tempi attuali!

Se preferisci i podcast agli articoli, ti consigliamo di dare un'occhiata al New Music Business con Ari Herstand, All Songs Considered di NPR o The Profitable Musician Show.

2. Abbracciare le piattaforme di streaming musicale.

Attualmente, l'industria dello streaming musicale non è ideale, specialmente per artisti/e indipendenti o relativamente piccoli/e. I compensi per i diritti musicali sono generalmente ben lontani da ciò che un artista dovrebbe guadagnare. Nel frattempo, le piattaforme di streaming, come Spotify, Apple Music o Amazon Music, favoriscono visibilmente musicisti/e commercialmente di successo e prominenti.

Tuttavia, l'esposizione che si può ottenere attraverso i servizi di streaming è inestimabile. Quello che è quindi importante è sfruttare queste piattaforme per aumentare la tua visibilità e costruire una fanbase fedele e sostenibile. Per farlo, dovresti considerare di far includere le tue canzoni in playlist pertinenti, optare per la pubblicità sui social media, incoraggiare i fan a seguirti e fare uso degli strumenti analitici della piattaforma per capire meglio il tuo pubblico e le sue abitudini d'ascolto.

3. Concentrati sulla costruzione di una fanbase fedele.

Mentre molti/e artisti/e nel settore sono alla ricerca di follower, like e condivisioni, solo pochi considerano l'importanza di costruire una fanbase fedele. Oggi è incredibilmente importante creare un senso di comunità. Come esseri umani, amiamo costruire relazioni preziose, sia online che offline, e far parte di una comunità ci fa spesso sentire emotivamente coinvolti e connessi.

Invece di cercare costantemente di aumentare il tuo seguito, inizia investendo nel creare un legame con i tuoi fan e le tue fan attuali. Coinvolgili/e sui social media attraverso contenuti accattivanti, live stream o concerti. Rispondi ai loro messaggi diretti e alle loro email, crea offerte uniche, mostra gratitudine per il loro continuo supporto e, semplicemente, fai sentire loro che sono parte di qualcosa di speciale.

Anche se aumentare la tua fanbase è rilevante per fare progressi nella tua carriera, formare un pubblico fedele e sostenibile è ciò che aiuterà il tuo viaggio musicale a lungo termine. Ricorda anche che il passaparola è incredibilmente potente: una volta che hai costruito una comunità di fan fedeli, sarà più facile per loro condividere la tua musica con altre persone.

4. Diversifica le tue fonti di reddito.

Abbiamo già accennato che l'attuale business dello streaming musicale è altamente insostenibile e ingiusto per gli artisti e le artiste indipendenti. Costruire il tuo reddito totale esclusivamente su diritti d'autore per lo streaming e vendite è rischioso e spesso impossibile.

Altre attività e imprese possono servire come entrate aggiuntive, tra cui merchandising, performance dal vivo, sincronizzazione di licenze, produzione, scrittura di brani, composizione per altri/e artist/e o addirittura crowdfunding. Ricorda che le opportunità per generare reddito possono cambiare nel tempo, ed è quindi essenziale coltivare e migliorare continuamente le tue abilità e conoscenze musicali. Non si sa mai quando potrebbero tornare utili!

5. Mantieni la tua presenza digitale.

Il livello di digitalizzazione sta avanzando costantemente, e il mondo digitale è diventato una parte inevitabile delle nostre vite. Per gli artisti e le artiste, ciò significa che devono promuovere la propria presenza digitale. Avere una forte presenza online è cruciale per il successo ai giorni nostri.

I social media non sono più solo un'opzione, ma una necessità, e bisogna approcciare i propri social con strategia e coerenza. Infatti, i social media spesso giocano un ruolo cruciale nel farsi scoprire (specialmente nel caso di TikTok); quindi, vale la pena investire sforzi in questo senso. Come menzionato nell'articolo, bisogna rimanere informati/e sulle tendenze attuali e creare contenuti social all’altezza.

Un sito web funzionale o Artist Page sono un must, in quanto spesso hanno un ruolo rappresentativo, informativo e di connessione, indirizzando la tua fanbase verso i tuoi social, le piattaforme di streaming, i negozi di merchandising e altro ancora.

Se stai cercando modi per costruire un sito web, dai un'occhiata al nostro articolo sul blog su perché e come https://imusician.pro/it/risorse/blog/perche-e-come-costruire-un-sito-web-per-artisti-e-artiste. Inoltre, se stai cercando un modo facile, conveniente e professionale per creare il tuo sito web, abbiamo la soluzione giusta per te! Con Artist Pages di iMusician, puoi creare una presenza web professionale in pochi secondi, senza la fatica di dover costruire un sito web da zero!

AP Mock 4

6. Collaborare e creare reti con altri/e professionisti/e della musica

Il networking e la collaborazione con altri/e professionisti/e del settore sono cruciali in molti modi diversi. Può aiutarti a migliorare le tue capacità musicali, elevare la tua creatività, raggiungere e attrarre nuovi pubblici (vitale per la promozione) e ottenere nuove prospettive e opportunità.

Se sei nuovo/a nel networking, inizia unendoti a diverse comunità musicali. Lì, puoi rapidamente incontrare persone con gli stessi interessi e obiettivi o metterti in contatto con persone più esperte di te che possono presentarti qualcuno/a di interessante!

Mandare messaggi diretti nel social alle persone è anche un ottimo modo per connettersi. Se non hai molta esperienza in questo, ricorda che la cosa peggiore che può succedere è non ricevere risposta. Se le cose vanno bene, tuttavia, potresti ottenere una nuova opportunità per incontrare qualcuno/a nel settore, creare musica con loro e potenzialmente formare un rapporto professionale duraturo.

Per concludere: Sii agile e pronto/a a lasciare la tua comfort zone.

La cosa risaputa dei cambiamenti è che tendono a essere scomodi. Suggerimenti pratici come rimanere informati/e, coinvolgere il proprio pubblico e mantenere una presenza online possono aiutarti efficacemente a tenere il passo con i cambiamenti in corso o a evitare di essere potenzialmente influenzato/a da essi. Tuttavia, a volte, un cambiamento potrebbe essere repentino e radicale, e potresti sentirti sopraffatto/a e perso/a, cercando un modo rapido per riprendere il controllo della situazione.

Anche se potrebbe sembrare strano e potrebbe non essere una soluzione per tutti e tutte, a volte il modo migliore per affrontare una situazione scomoda è fare qualcosa di scomodo anche tu. Essere in grado di lasciare la tua zona di comfort e rimanere agili è essenziale in qualsiasi settore creativo, dove le tendenze cambiano e si verificano sviluppi nuovi regolarmente.

Questo non significa che devi trasformare la tua arte e passare a stili e generi diversi, ma aprirti a sperimentare con il tuo suono e cogliere opportunità che normalmente non considereresti. Tutto questo potrebbe sembrare difficile, ma, superare una sfida ti renderà più forte e porterà la tua carriera al livello successivo.

Tutto pronto per pubblicare la tua musica?

Distribuisci la tua musica sulla più ampia selezione di piattaforme di streaming e negozi online a livello globale.

Inizia ora
Share Post:
Condividi questo articolo su
Newsletter iMusician

Tutto ciò che ti serve.
In un solo posto.

I nostri consigli per avere successo nel mondo della musica, offerte speciali e le ultime novità da parte di iMusician direttamente nella tua casella di posta! Tutto ciò di cui hai bisogno per coltivare la tua carriera musicale.